Quantcast

Fondazione Ticino Olona, un bando per case di riposo e comunità alloggio

Si parte da un plafond di 65mila euro e tutti possono contribuire ad aumentarlo

Non c’è più tempo” diceva poco più di una settimana fa il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, annunciando provvedimenti restrittivi a salvaguardia della salute degli italiani e al fine di contrastare e debellare il micidiale virus noto come COVID-19. E in effetti da quel giorno la situazione è peggiorata, i contagi si sono estesi e tutti noi ci auguriamo che le restrizioni che stiamo vivendo diano tra qualche settimana i risultati sperati.

Nel frattempo si sono aggravati gli aspetti sanitari e gli effetti collaterali legati alla cura della malattia.

[pubblicita]Sul nostro territorio due categorie appaiono particolarmente vulnerabili: gli anziani e le persone con disabilità. Esse ci sembrano le più fragili di fronte al virus e chi li assiste deve moltiplicare le cautele per non essere involontariamente veicolo di infezione o contagiato a sua volta. Viene inoltre a mancare, per le severe norme di distanziamento e i vincoli agli spostamenti e ai contatti, il supporto fondamentale dei familiari e dei volontari, che in condizioni di normalità integrano l’assistenza professionale. Questo rende ancora più difficile la loro quotidianità e l’operatività del personale e delle strutture preposte alla loro cura.

In questa situazione di emergenza nazionale e consapevole dei grossi disagi che la Regione Lombardia – la più provata dal virus – sta affrontando, Fondazione Ticino Olona, con il supporto e la collaborazione di numerosi stakeholder locali, lancia una raccolta di donazioni a sostegno delle persone anziane o disabili e dei soggetti che svolgono servizi a loro favore con la costituzione del FONDO EMERGENZA COVID-19.

Il Fondo è dotato di un plafond iniziale di 65.000 euro e sosterrà iniziative individuate con un bando ad hoc secondo un ordine di priorità dettato dalla contingenza. I soggetti che possono partecipare al bando e richiedere contributi sono le RSA [Residenza Sanitaria Assistenziale], le RSD [Residenza Sanitaria per le persone con disabilità] e le CSS [Comunità Alloggio sociosanitarie per persone con disabilità] rette da Enti Non Profit presenti sul territorio di competenza della Fondazione.

Fondazione Ticino Olona chie «a tutta la Comunità di unirsi in questo sforzo solidale a protezione di chi nell’emergenza è più vulnerabile: facciamo sentire a chi è più fragile il nostro abbraccio virtuale ma concreto!»

Chiunque – persona fisica o giuridica – può dare il proprio contributo e sostenere il Fondo Emergenza Coronavirus con una donazione di qualsiasi entità.

COME DONARE

Bonifico bancario sul c/c intestato a Fondazione Comunitaria del Ticino Olona Onlus
BANCO BPM
Codice IBAN:IT64X0503420211000000008000
Causale: EMERGENZA COVID-19

Donazione online con carta di credito o Paypal cliccando sul tasto DONA ORA al seguente link: www.fondazioneticinoolona.it/fondo-emergenza-covid19/

La Fondazione e i suoi partner opereranno come sempre con criteri di massima trasparenza, provvedendo a tenere costantemente aggiornata la Comunità sull'andamento della raccolta in corso e sulle destinazioni dei contributi.

La Fondazione Ticino Olona è una ONLUS e ogni donazione effettuata a suo favore gode dei vantaggi fiscali riservati a tale categoria. Per maggiori informazioni: www.fondazioneticinoolona.it/diventadonatore/

Le Organizzazioni non profit che intendessero candidare dei progetti in linea con il Regolamento del Bando, dovranno compilare il Modulo di candidatura e la Dichiarazione ex Art.28 del DPR n.600/73 scaricabili dal sito della fondazione www.fondazioneticinoolona.it/bandi/e inviarli esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo info@fondazioneticinoolona.it

Per ogni altra informazione si può inviare una mail a info@fondazioneticinoolona.it

Destinatari dell’iniziativa: RSA, RSD, CSS

Partners dell’iniziativa:

Famiglia Legnanese

Comune di Canegrate

Forum del Terzo Settore Alto Milanese

Comune di Corbetta

Lions Club Rescaldina Sempione e Lions Club San Vittore Olona (altri formalizzeranno a giorni)

Rotary e Rotaract di Magenta

Casa del Volontariato di Legnano

Accademia Concertante d’Archi di Milano

Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo Legnano

Associazione Culturale ScenAperta Altomilanese Teatri

Altri partner si potranno aggiungere

 

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore