Quantcast

Controlli a Parabiago: «L’obiettivo non è multare, ma far rispettare l’ordinanza coronavirus»

Così ha commentato in giornata l’assessore alla sicurezza, Barbara Benedettelli

Controlli più ristrittivi per la Polizia Locale di Parabiago che sino alle 21 di questa sera, lunedì 24 febbraio, ha monitorato il territorio per far rispettare l'ordinanza di contenimento del Coronavirus Covid19. 

[pubblicita] Il coprifuoco ordinato dalla Regione, nonostante qualche polemica, è stato rispettato da tutte le attività parabiaghesi. 

«Riteniamo di essere stati tempestivi nell’adottare le misure preventive disposte dal Ministero e dalla Regione commenta l’assessore alla sicurezza, Barbara Benedettelli – anzi, direi che il sindaco Cucchi abbia saputo anticipare nella giornata di ieri la chiusura delle scuole con un’ordinanza sindacale, anticipando di fatto, l’ordinanza regionale. Oggi, alla luce di quanto disposto ulteriormente da Ministero e Regione, abbiamo attuato ulteriori misure preventive tra le quali l’incremento dei controlli in città. Ringrazio il Comandante Morelli e gli ufficiali per aver dimostrato disponibilità, professionalità e collaborazione nel proporre il prolungamento dell’orario di servizio. L’obiettivo non è sanzionare, ma far rispettare l’ordinanza in questa situazione di emergenza a cui richiamiamo tutti utilizzando buon senso e responsabilità. Chiediamo anche rispetto verso i nostri agenti di Polizia che svolgeranno ancor meglio il proprio lavoro, soprattutto in circostanze come questa».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore