Nuova pista ciclabile in via Pisacane a Pero

L'opera verrà realizzata sul lato est della strada e sarà a doppio senso di marcia, fino alla via Galilei

Lavori in corso per una nuova pista ciclopedonale in via Pisacane a Pero. L'opera verrà realizzata sul lato est della strada e sarà a doppio senso di marcia, fino alla via Galilei dove, in futuro, si avrà la possibilità di proseguire. Per questa pista il Comune ha richiesto i contributi al Ministero dello Sviluppo Economico per interventi di sviluppo territoriale sostenibile.

La nuova pista ciclabile, come spiega l'assessore ai lavori pubblici Giuseppe Barletta «si inserisce in un discorso globale che vuole il nostro paese sempre più fornito di tratti utilizzabili da pedoni e ciclisti».

[pubblicita] Sono previste delle modifiche nel tratto terminale di via Pisacane su via Newton in modo da garantire la continuità della percorrenza pedonale e ciclabile, eliminando l’attuale stato di pericolo derivante dalla brusca interruzione del marciapiede. Le opere che si stanno realizzando prevedono, inoltre, un attraversamento pedonale in sicurezza verso il lato ovest della via Pisacane in prossimità del parcheggio pubblico, opere a verde complete di irrigazione con aiuole alberate su strada e arredo urbano, rete di raccolta delle acque meteoriche con 11 nuovi pozzetti in sostituzione alle esistenti bocche di lupo sul lato est e l'integrazione della linea esistente di pubblica illuminazione sul lato est di via Pisacane mediante lo spostamento di 9 pali e l’aggiunta di 13 nuovi pozzetti di ispezione, collegati con un nuovo tratto di cavidotto corrugato.

«Da tempo siamo impegnati a potenziare le piste ciclabili nel comune di Pero – il commento del sindaco Maria Rosa Belotti – Nel quadro di una politica di valorizzazione e incentivazione della mobilità sostenibile».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore