Voucher per lo sport a Pero: il Comune aiuta le famiglie

Il Comune riconoscerà alle famiglie aventi diritto una somma pari a un massimo di 350 euro per incentivare l'iscrizione alle attività sportive dei bambini e ragazzi tra i 4 e i 17 anni.

Confermati anche per il 2019/2020 i voucher corsi sportivi a Pero. Il Comune, quindi, riconoscerà alle famiglie aventi diritto una somma pari a un massimo di 350 euro per incentivare l'iscrizione alle attività sportive dei bambini e ragazzi tra i 4 e i 17 anni. I voucher verranno erogati in ordine cronologico di richiesta fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

COS'E' IL VOUCHER – Il “Voucher corsi sportivi” può essere erogato a copertura della quota di iscrizione a corsi sportivi ai nuclei familiari che non siano già stati beneficiari di una “Dote Sport” regionale o per i quali la “Dote Sport” non copra la totalità delle spese di iscrizione. Per l’anno 2019-2020, sono state stanziate risorse per 6.166 euro.

 

[pubblicita] COME SI RICHIEDE – Il voucher può essere richiesto attraverso l’associazione/società sportiva presso la quale il minore svolge l’attività. Per poter fare richiesta, è necessario che nella famiglia ricorra almeno una delle seguenti condizioni: che l’attestazione ISEE per prestazioni a favore di minorenni del nucleo familiare sia inferiore o pari a 15mila euro, che per il minore iscritto al corso sportivo sia stata redatta dalla scuola un’attestazione che indica che l’avviamento allo sport è previsto dal  piano didattico personalizzato o dal piano educativo individualizzato o che il minore sia iscritto al corso sportivo a seguito di indicazione del servizio sociale, in quanto obiettivo di un progetto sociale specifico.

Tutte le informazioni possono essere richieste presso le segreterie delle associazioni sportive con sede a Pero e presso il servizio Cultura e Comunicazione del Comune (tel. 02/35371177-65). E’ possibile richiedere voucher sportivi anche nel caso di minori iscritti presso associazioni con sede fuori dal territorio di Pero, nel caso in cui l’associazione svolga corsi sportivi per discipline non presenti in ambito comunale.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore