Quantcast

Fondazione Ticino Olona, ai bandi richieste per il quadruplo del budget

Le richieste presentate superano di ben quattro volte la cifra messa a budget: poco meno di 400mila euro contro i 100mila euro del bando

Sono scaduti venerdì 24 maggio i termini per la presentazione dei progetti relativi ai primi tre bandi della Fondazione Comunitaria del Ticino Olona: due improntati al sociale, ai quali è stato destinato l'80% del budget annuale, e il terzo destinato a cultura, arte e ambiente, che insieme al bando dedicato agli oratori assorbe la parte rimanente dei fondi messi a disposizione.

Tanti i progetti che sono stati "candidati", per una richiesta che complessivamente supera il budget a disposizione della fondazione. «Quest’anno però c'è una novità legata al boom di richieste sul terzo bando – spiega il presidente Salvatore Forte –, così, per la prima volta, ci troviamo di fronte a richieste che superano di ben quattro volte la cifra messo a bando: nello specifico, poco meno di 400mila euro contro i 100mila euro del bando».

[pubblicita]E se è già prevedibile che per individuare i progetti "vincitori" sarà necessaria una selezione più che approfondita, sono due per ora gli aspetti che emergono con evidenza, come sottolinea Forte: il «risveglio relativamente ai temi della cultura, dell’arte e dell’ambiente» da parte del territorio e l'impossibilità di realizzare molti dei progetti presentati che, «pur di ottima qualità, non riusciranno a rientrare nel limitato budget della fondazione: i numeri non permettono compressioni di alcun genere». 

Proprio per questo, dalla fondazione arriva «un appello alla comunità, ai soci fondatori, ai tanti donatori, ai sindaci dei 54 Comuni del nostro territorio e ai titolari di fondi patrimoniali a voler riprendere la sfida lanciata a suo tempo da Fondazione Cariplo che si può sintetizzare in maniera molto concisa nel seguente modo: raccogliere 2 milioni di euro per la Fondazione e permetterle di portare il proprio patrimonio a 15 milioni di euro. Un patrimonio (contro i 3 attuali) che ci consentirebbe di finanziare molti più progetti su un territorio che allora potremmo dire essere davvero un po’ più felice».

Martedì 25 giugno nel cortile della Sala Ratti saranno presentati i risultati dei bandi, con uno spettacolo canoro offerto alla Fondazione dal festival "Donne in Canto".

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore