Rho, presi due pusher con il “decalogo del fermato”

Oltre a droga, bilancino e strumenti per confezionamento e taglio, i due erano in possesso di un manuale su come rispondere alle forze dell'ordine in caso di controllo

Droga, bilancino di precisione, materiale da confezionamento e da taglio, 2mila euro in contanti e cellulari. Ma anche un "decalogo del fermato", ossia un manuale su come rispondere alle forze dell'ordine in caso di controllo. E' questo, insieme a documenti appartenenti ad altre persone, che il personale del Pronto Intervento del Comando di Polizia Locale “Savarino” di Rho ha trovato in possesso di due cittadini nordafricani fermati, appunto, nel corso del controllo straordinario di ieri, mercoledì 22, allo stabilimento industriale ex Rotoincisa di via Mattei a Rho.

[pubblicita] I due pusher scovati dagli agenti hanno messo in pratica le linee guida del loro manuale: non hanno declinato le loro generalità, affermando di non comprendere la lingua italiana. Per questo motivo i due sono stati trattenuti per le relative procedure identificative e a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per le misure cautelari ritenute necessarie. 

La Polizia Locale è intervenuta con un'accurata verifica della struttura abbandonata in via Mattei in risposta alle numerose segnalazioni dei residenti.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore