Spettacolo “Filando la cura” a Rho

A realizzarlo è stata l’associazione Amazzone o Penelope in collaborazione con la Cooperativa Stripes.

A Rho, nei giorni scorsi, è andato in scena lo spettacolo “Filando la cura. Storie di donne tra vita e professione”. A realizzarlo è stata l’associazione Amazzone o Penelope in collaborazione con la Cooperativa Stripes.
 
[pubblicita] Durante la serata, che si è svolta all'auditorium Maggiolini, le artiste dell’Associazione – Luigina Marone, Raffaella Dellera, Nadia Ferrari, Monica Simionato, Irene Auletta, Tiziana Rossato – hanno affrontato il tema della cura in relazione all’educazione attraverso molteplici colori e sfumature: letture, interviste, immagini, parole e melodie. Tra le varie storie riportate erano presenti anche quelle di alcune operatrici della Cooperativa Stripes.

«Abbiamo sentito attraversare le storie di tutti i giorni e le abbiamo viste rappresentate su questo palco attraverso sguardi plurali – afferma Dafne Guida, presidente della cooperativa -. Sono storie di donne, della loro vita e della loro professione e abbiamo deciso di dedicare questa serata alle nostre socie, a tutte noi, perché Stripes rappresenta, appunto, un’impresa sociale formata soprattutto da donne».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore