Arresti Accam, dimessi dal Cda Bordonaro e Bilardo

Insieme a loro si sono dimessi il presidente del collegio sindacale e tre membri dello stesso organo. 

La presidente Laura Bordonaro e il consigliere di amministrazione Alberto Bilardo, entrambe ai domiciliari per il coinvolgimento nell'inchiesta tangenti in Lombardia, si sono dimessi dal consiglio di amministrazione di Accam. Insieme a loro si é dimesso il presidente del collegio sindacale e altri due membri dello stesso organo.

[pubblicita]    Restano per ora in carica gli altri membri del Cda, Fabio Tonazzo, Annalisa Carù e Gabriella Calvi. Tra le ipotesi al vaglio dei tre sindaci dei Comuni di maggioranza di Accam (Busto, Legnano e Gallarate) ci sarebbe la nomina di un amministratore unico per gestire questa fase delicata in cui la società é chiamata ad approvare entro il 31 maggio il bilancio. Mentre l’assemblea dei soci  é fissata per il 20 maggio. 

 

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore