Quantcast

Ricordati i militari romeni, slovacchi e cechi sepolti al Monumentale

La cerimonia promossa dalla associazione Fanti si è svolta alla presenza del console della Romania Iulia Adriana Cupsa Kiseleff e del console della Cechia Jiri Kudela

Galleria fotografica

Legnano ricorda i caduti romeni, slovacchi e cechi sepolti al Monumentale 4 di 18

Come avviene da anni, in questo fine settimana, alla cappella dei caduti del cimitero Monumentale, cerimonia alla presenza del console della Romania Iulia Adriana Cupsa Kiseleff e del console della Cechia Jiri Kudela . Un evento promosso dalla locale sezione Fanti del presidente cav. Angelo Sciuccati, che ha aperto la giornata con la lettura della Preghiera del soldato

[pubblicita]     La cerimonia ha visto la presenza dell'assessore legnanese Letterio Munafò, del presidente nazionale Associazione Fanti dr. Gianni Stucchi, del presidente Associarma cav. Antonio Cortese, del presidente onorario Anpi Legnano Luigi Botta, il delegato ANCE dott. Baratto. 

Nei discorsi ufficiali, da parte di tutti gli oratori, l'appello per una unità dei popoli europei e uno sguardo al futuro proprio nel ricordo, nella memoria del sacrificio dei giovani di allora, alcuni dei quali, stranieri, riposano proprio nella cappella dei caduti della Prima Guerra.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 12 Maggio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Legnano ricorda i caduti romeni, slovacchi e cechi sepolti al Monumentale 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore