#PiazzaCostellazioneRho da Expo 2015 a Matera, capitale europea della cultura 2019

Il progetto pilota dell’Accademia di Belle Arti di Brera nato a Rho continua il suo percorso con "Il cielo in una stanza"

#PiazzaCostellazioneRho da Expo 2015 sbarca a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, come progetto pilota dell’Accademia di Belli Arti di Brera: martedì 7 maggio il passaggio ufficiale del "testimone" da Rho a Matera, dal sindaco Pietro Romano a Paolo Verri, direttore generale della Fondazione Matera – Basilicata 2019.

[pubblicita]Il sindaco di Rho Pietro Romano è stato accolto a Milano dai vertici dell'Accademia di Belli Arti di Brera, che hanno ufficializzato la continuazione del progetto Costellazione. Alla presentazione hanno partecipato la direzione dell’Accademia di Brera, Angelo Argento, presidente di Cultura Italiae, Paolo Verri, direttore generale della Fondazione Matera – Basilicata 2019, l’assessore al piano strategico e bellezza della città Sabina Tavecchia, i professori Marco Pellizzola e Fabio Zanzotto e numerosi studenti.

Il progetto Costellazione a Matera "Il cielo in una stanza" sarà realizzato entro il mese di luglio, per ricordare la missione spaziale di Apollo 11 che portò i primi uomini sulla Luna, gli astronauti statunitensi Neil Armstrong e Buzz Aldrin. Matera è da tempo una città proiettata verso il cielo per la presenza del Centro di Geodesia Spaziale, dedicato al prof. Giuseppe Colombo, inaugurato nel 1983 grazie a uno sforzo congiunto del Piano Spaziale Nazionale del CNR, della Regione Basilicata e della NASA. Come per Piazza Costellazione a Rho sarà realizzato con il fondamentale contributo degli studenti dell’Accademia di Brera.

Piazza Costellazione è una grande piazza a mosaico di 1.250 metri quadrati creata con 150.000 tessere firmate dai visitatori di Expo 2015, all’uscita della stazione Rho Fiera. Il progetto Costellazione ideato dall’artista Marco Pellizzola, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e ora progetto pilota dell’Accademia di Brera, è articolato in diversi luoghi reali e nella virtualità della Rete. Il Comune di Rho ha collaborato a questo innovativo progetto artistico, che ha visto la partecipazione tramite stage formativi degli studenti dell’Accademia di Brera. La posa della prima tessera è stata effettuata dal sindaco di Rho, Pietro Romano, il 15 luglio 2015.

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 09 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore