Rapina alla BPM di Parabiago: scappano a mani vuote

Due malviventi sono entrati nella banca con l'intento di farsi consegnare una cospicua somma di denaro ma hanno trovato la cassa vuota

Trovano la cassa vuota e scappano a gambe levate. È la tentata rapina accaduta questa mattina, lunedì 11 febbraio, nella filiale della Banca Popolare di Milano in piazza Maggiolini a Parabiago

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto i due malviventi sarebbero entrati nella banca a volto coperto con l'intento di farsi consegnare una cospicua somma di denaro. Il cassiere dalla filiale, invece, ha mandato in fumo il piano della banda: l'impiegato ha mostrato ai malviventi la cassa completamente vuota. I due rapinatori sono dunque scappati a mani vuote. Diversi i parabiaghesi presenti al momento del fatto. 

Sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri della stazione di Parabiago che hanno rilevato il caso. Sono in corso le indagini per ricostruire i fatti e rintracciare gli autori del fatto. 

 

di gea.somazzi@gmail.com
Pubblicato il 11 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore