Quantcast

Giorgio Ghiringhelli nuovo presidente del CdA di Aemme Linea Ambiente

Stefano Besseghini, nominato presidente di ARERA – Nel CdA anche Martina Guidi  AMGA: CHIARA CASTELLI LASCIA DOPO 12 ANNI

É Giorgio Ghiringhelli il nuovo presidente del consiglio di amministrazione di Aemme Linea Ambiente, la società del Gruppo Amga nata dal conferimento dei rami d’azienda dei servizi legati all’igiene ambientale di AMGA Legnano SpA, ASM Magenta e AMSC Gallarate.

Ghiringhelli (nella foto a sinistra), nominato nella seduta del CdA di mercoledì 24 ottobre, raccoglie l’eredità di Stefano Besseghini, che aveva rassegnato le dimissioni lo scorso 24 agosto dopo essere stato indicato dal Consiglio dei Ministri dello scorso 8 agosto come nuovo presidente dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente dal Consiglio dei Ministri.

Laureato a pieni voti in scienze agrarie e con un master di primo livello in management delle piccole e medie imprese alle spalle, Giorgio Ghiringhelli dal 2001 è titolare insieme a Michele Giavini di Ars Ambiente srl, società di consulenza ambientale specializzata nel ciclo integrato dei rifiuti urbani di cui è presidente del CdA. Dal 2013 al 2015 il nuovo numero uno di ALA è stato amministratore delegato di Accam SpA.

Quella di Giorgio Ghiringhelli non è peraltro l’unica novità nella “formazione” del consiglio di amministrazione di Aemme Linea Ambiente: la seduta di mercoledì 24, infatti, ha portato con sé anche la nomina a consigliere di Martina Guidi (nella foto a destra), subentrata alla dimissionaria Miriam Arduin.

Laureata in giurisprudenza con il massimo dei voti, Martina Guidi, figlia dell’ex consigliere comunale Luciano, è avvocato.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore