Rescaldina, taglio del nastro per il “Ri-Circolo”

Nel nuovo laboratorio rescaldinese si rigenereranno computer, telefonini e tablet, si terranno corsi di informatica per tutti i livelli e si farà cultura del recupero e del riuso di diversi materiali. 

Taglio del nastro per il "Ri-Circolo", il nuovo laboratorio rescaldinese dove si rigenereranno computer, telefonini e tablet, si terranno corsi di informatica per tutti i livelli e si farà cultura del recupero e del riuso di diversi materiali. 

Galleria fotografica

Rescaldina - Inaugurazione "Ri-Circolo" 4 di 10

Il "nuovo nato" del paese guidato da Michele Cattaneo, che si trova in via Repetti a Rescalda, porta la firma di "Integration Machine", il progetto con cui Rescaldina, Legnano e Castano Primo hanno partecipato in cordata al bando nazionale dedicato alle periferie delle aree metropolitane ed a combattere marginalizzazione e fragilità sociale dei giovani. Il "Ri-Circolo", che ha ufficialmente aperto i battenti sabato 20 ottobre, ha fatto rinascere a nuova vita un negozio di proprietà comunale mai utilizzato.

La realizzazione del progetto è stata affidata ad Azienda So.Le., e si basa sull’esperienza di Progetto Nuova Vita onlus, che da diversi anni si occupa di diffondere la cultura del recupero dei computer e di altri dispositivi elettronici attraverso laboratori pratici: sarà l'associazione di Marnate, infatti, a mettere a disposizione i propri tecnici per aiutare i giovani a sviluppare competenze lavorative. «Progetto Nuova Vita – ha spiegato il presidente Massimiliano De Cinque – si occupa di riutilizzare materiale informatico per diminuire i rifiuti elettronici, che rappresentano un grosso problema ambientale dal momento che il rifiuto elettronico è quello che in termini assoluti subisce un tasso di crescita maggiore. L'obiettivo che ci siamo posti è quello di incentivare il più possibile il riuso mettendo lo strumento in condizione di poter funzionare, in modo tale che possa essere riutilizzato per finalità sociali, come la donazione ad una scuola o ad una famiglia in difficoltà. Il contrasto al digital divide avviene anche attraverso il riuso del materiale informatico: in questo modo, infatti, il problema rifiuto viene trasformato in un'opportunità». 

A promuovere la filosofia e il valore del riuso e della rigenerazione, insieme a Massimo De Cinque, anche il sociologo Guido Viale, che fa parte dell'associazione Laudato Si'.

Nel neonato laboratorio saranno presenti anche l'Azienda So.Le. con i suoi educatori, la società ciclistica di Rescaldina per il laboratorio di riparazione delle biciclette e altre realtà locali per quelli di sartoria, falegnameria e riparazione di piccoli elettrodomestici.

«La giornata di oggi rappresenta un po' la sintesi del progetto "Integration Machine" – ha sottolineato il sindaco Michele Cattaneo –, è un bell'esempio perchè ne mette insieme tutti gli aspetti. "Integration Machine" è un progetto che è nato nelle nostre teste nel 2016, quando abbiamo iniziato a pensare ad una proposta per partecipare al bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ed è un progetto che coniuga rigenerazione urbana e rigenerazione sociale, facendo vedere che in una città si può rigenerare l'ambiente e rigenerare i rapporti tra le persone contemporaneamente. Il Ri-Circolo è la sintesi di tutto questo, perchè in questo posto si rigenerano gli oggetti, ma è anche un posto dove le persone possono venire, chiedere consigli e stare insieme, un posto dove quei ragazzi che di solito tutti ritengono ragazzi difficili, ma che in realtà difficili non sono, possono venire ad apprendere qualcosa, ad acquisire competenze tecniche, ad imparare a stare insieme lavorando. Sono particolarmente contento anche perchè finalmente Progetto Nuova Vita sarà anche a Rescaldina, e per il nostro paese questo è un grande guadagno. Ci saranno loro, ci saranno i volontari della società ciclistica, ci saranno gli educatori di Azienda So.Le.: sarà un po' come in una reazione chimica, dove mescolando diversi ingredienti si può ottenere un gran bel risultato».

di leda.mocchetti@gmail.com
Pubblicato il 20 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rescaldina - Inaugurazione "Ri-Circolo" 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore