Quantcast

Volontariato in vetrina nella Giornata del dono

Una trentina e più di associazioni hanno riempito piazza San Magno con gazebo e animazione

Galleria fotografica

Giornata del Volontariato - di Luigi Frigo 4 di 53

Una trentina e più di associazioni in rassegna oggi, domenica 7 ottobre, nella tradizionale giornata dedicata al Volontariato.

Piazza San Magno nell'arco della giornata si è riempita di gazebo, animazione, spettacoli per bambini, protagonisti i volontari impegnati in attività di assistenza, collaborazione, interventi a favore delle persone in stato di fragilità e bisogno sociale.

In centro, con il sindaco Gianbattista Fratus, l'assessore Ilaria Ceroni raggiunta poi dall'assessore Gianluca Alpoggio per la messa in Basifica celebrata dal nostro prevosto mons. Angelo Cairati, Nella lunga passeggiata in tutti i gazebo, anche Salvatore Forte, appassionato presidente della Fondazione Ticino Olona

«Con la giornata numero 21 – ha commentato Monica Ciardiello, presidente della Casa del Volontariato, tra le associazioni organizzatrici – abbiamo voluto arricchire il programma con il convegno di sabato dedicato a principi teorici ed esperienze concrete del dono, elemento fondante del volontariato (qui un nostro precedente servizio, ndr). E includere nella festa anche realtà non strettamente legate all’associazionismo ma che si occupano di temi importanti, come i gruppi di auto mutuo aiuto presenti allo Spazio incontro Canazza che affrontano le difficoltà provocate da lutti, depressione, solitudine, gioco d’azzardo».

Tutte iniziative che hanno contributo a creare ulteriore visibilità e interesse attorno a un mondo, quello del Volontariato, considerato indispensabile accanto a quello istituzionale per un corretto supporto assistenziale al territorio.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Ottobre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Giornata del Volontariato - di Luigi Frigo 4 di 53

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore