Quantcast

“Volevo un fratellino”, online il racconto di Antonella, mamma parabiaghese

II racconto sull'arrivo di una nuova nascita in famiglia, è l'opera prima di Antonella Solombrino.

«Rimettilo nella pancia!». L'arrivo di un fratellino, seppur tanto desiderato, non è sempre facile da gestire, soprattutto nei primi mesi di vita. "Volevo un Fratellino", opera prima della mamma parabiaghese, Antonella Solombrino, affronta con toni leggeri e diretti, proprio questa delicata fase. Il protagonista del racconto è Marco, un bimbo delle elementari che voleva tanto un fratellino ma quando finalmente arriva rimane deluso. Solo con il tempo impara a volergli bene e a divertirsi con lui.

L'idea di scrivere un libro tutto suo è nata dopo avere letto tanti libri con sua figlia, e avere recensito le loro storie preferite sul sito internet "allalavagna.it". Il racconto breve è accompagnato dalle illustrazioni di Francesca Ferraresi e arricchito da immagini da colorare e simpatici giochi da completare. 

Il libro è in vendita in rete attraverso Amazon.it., sia in vestione cartacea che elettronica.

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore