Il Controllo di Vicinato martedì 2 su Rai1

Telecamere di "Uno mattina estate" in città - Martedì presto il servizio in onda - A Legnano, attivo un controllo tra negozianti...

Parabiago protagonista su Rai Uno. Questa volta le calzature non c'entrano, a portare la città dell'Alto Milanese sugli schermi di tutta Italia sarà il Controllo di Vicinato. Le telecamere di "Uno mattina estate" sono arrivate a Parabiago oggi, lunedì 1, per raccontare l'esperienza dell'associazione attraverso le voci di cittadini, referenti, agenti di Polizia Locale e sindaco. Domani mattina, martedì 2, dalle 7 alle 8, il servizio in onda su Rai1.

Parabiago è stato uno dei primi comuni lombardi ad aver avviato e promosso l'organizzazione del Controllo di Vicinato nel 2013, poi sviluppatosi nel tempo grazie all'impegno di molti volontari. Oggi si contano quasi 50 comuni, 400 gruppi e 35mila cittadini impegnati nell'Alto Milanese.

Nella città della calzatura sono ormai circa 3000 i cittadini che tengono gli occhi ben aperti sui loro quartieri. I gruppi attivi in città sono 19 e fanno capo a 40 referenti.

«Sono contento che la Rai si sia interessata al Controllo di Vicinato a Parabiago – commenta Walter Valsecchi, referente per l'Alto Milanese del CdV -. Abbiamo avuto modo di raccontare come funziona il controllo di vicinato e cosa facciamo, cioè solamente segnalazioni, trasmissione di informazioni e non ronde. La nostra è una piccola rivoluzione: torniamo a far conoscere le persone».

In tutto questo, Legnano non resta a guardare. Tra poco nella città del Carroccio prenderà il via il primo controllo di vicinato tra negozianti«E' un controllo di vicinato che funziona come quello residenziale – spiega Valsecchi –. Stiamo organizzando una chat apposita e ben gestita per loro, in modo che tutti i negozianti della città, che spesso essendo dislocati in diverse zone non si conoscono, possano tenersi aggiornati su quello che succede, in particolar modo su fenomeni anomali, senza dimenticare di segnalarlo sempre prima alle forze dell'ordine».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Agosto 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore