Dramma sul campo di calcetto

Giovane 25enne si accascia per un arresto cardiaco - Salvato dagli amici e dal defibrillatore...

Tragedia sfioarata, questa sera, ai campetti di calcio del Bocciodromo legnanese di via D’Azeglio.

Infatti, un 25enne, attorno alle 21, stava giocando a calcetto con gli amici quando il suo cuore, improvvisamente, si è fermato. A salvarlo i compagni di gioco e il barista del bocciodromo che, con grande rapidità, hanno utilizzato il defibrillatore semiautomatico presente nella struttura.

Il giovane legnanese, colpito da arresto cardiaco, ha ripreso conoscenza proprio grazie alla prontezza di spirito dei suoi amici. E ora si trova all’ospedale di Legnano.

Sul posto l’automedica e la Croce Rossa di Legnano che ha portato il ragazzo di origine cinese, in codice rosso, al pronto soccorso.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore