Sulle orme di Antonino Savarino

Ciclo d’incontri per supportare insegnanti organizzato dal Rotary Club Parchi Alto Milanese...

Ha preso il via all’auditorium della scuola Dante Alighieri di via Robino un ciclo d’incontri per supportare insegnanti ed educatori nella progettazione di piani didattici personalizzati per alunni che, pur non soffrendo di una disabilità certificata, mostrano profili funzionali neuropsicologici..

L'iniziativa è promossa dal Rotary Club Parchi Alto Milanese ed è denominata “Sulle orme di Antonino Savarino”, riprendendo un progetto dello stesso pediatra dell’ospedale di Legnano e presidente del Rotary Parchi nell’annata 1999/2000, ricordato dal presidente in carica Paolo Rabolini come "pediatra stimatissimo, che ha fatto molto anche per il nostro club".

Il prossimo incontro si terrà mercoledì 25 alla scuola di via Parma, sul tema “I disturbi espressivi del linguaggio”.

Un successivo momento con argomento “Difficoltà di regolazione comportamentale: profili a confronto” è programmato giovedì 9 aprile (sempre alle 20.45) nell’aula magna della scuola Bonvesin, mentre mercoledì 15 aprile sarà l’Istituto Barbara Melzi ad ospitare la serata dal titolo “Difficoltà di natura espressiva e prassica”.

Il progetto terminerà mercoledì 22 aprile all’Istituto Tirinnanzi di via Abruzzi, con un incontro sui “Profili di natura borderline”. Relatrici, Marta Sciuccati e Valentina Sisti, psicologhe e psicoterapeute.

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore