Quantcast

CANEGRATE: AL VIA NUMEROSE OPERE PUBBLICHE

A partire dal 18 luglio, verranno avviati i lavori urbanistici varanti dalla nuova amministrazione comunale...

L'assessore alle opere pubbliche Vito Spirito (a destra) con il sindaco Roberto Colombo


A poco più di due mesi dalla vittoria nelle ultime amministrative, la nuova giunta di Canegrate comincia a dar corpo al proprio programma elettorale.

A partire da mercoledì 18 luglio, infatti, verranno avviati una serie di lavori pubblici che coinvolgeranno l'intera città.   

A spiegare il progetto è stato l'assessore alle opere pubbliche Vito Spirito: "Approfittando del periodo estivo, durante il quale molti canegratesi saranno fuori città per le vacanze, sarà avviato il rifacimento della rete fognaria di via Cairoli. Trovandosi in centro, questo causerà non pochi problemi al traffico automobilistico, soprattutto a coloro che vivono nei paraggi; abbiamo comunque già provveduto ad avvertire i residenti e a trovare alternative per limitare il disagio".

In concomitanza con questa, l'ufficio tecnico e la polizia locale porteranno avanti altre due iniziative.

La prima consisterà nella modifica della viabilità del centro storico: verranno ripristinati il senso unico in via Roma e il doppio senso in via Damiano Chiesa, mentre la via Pio X, attualmente a doppio senso, diventerà a senso unico partendo da largo S. Angelo – "questo perché a quell'incrocio si sono spesso verificati incidenti", spiega l'assessore.

Altra novità nell'assetto urbanistico cittadino sarà la rimozione della torre informativa di piazza Matteotti, sui cui monitor vengono solitamente comunicate le informazioni provenienti dal Comune. "Con la diffusione capillare di Internet, la sua funzione è venuta un po' a mancare – commenta Spirito. Inoltre, abbiamo ricevuto segnalazioni da parte dei residenti che si lamentavano della eccessiva illuminazione nelle ore notturne". L'assessore ha comunque garantito che, una volta rimossa la torre, verrà ripristinata la pavimentazione e i materiali di cui è costituita non verranno interamente gettati, ma monitor e cristalli esterni saranno recuperati per un futuro utilizzo.

Infine, è stato annunciato che, con l'inizio dell'attività scolastica, saranno ultimate tutte le piste ciclabili che interessano il territorio cittadino e che si sta lavorando per limitare l'accesso ai mezzi pesanti nelle vie del centro.

"Il nostro compito – conclude Spirito – è quello di venire incontro alle esigenze dei cittadini nel modo migliore e più rapido possibile con lo scopo di garantire un buon livello di vivibilità".

giorgia wizemann

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore