Quantcast

CERRO MAGGIORE: LA VECCHIA CASERMA, CASA PER DISABILI

Lega Nord di Cerro Maggiore e Cantalupo a favore della ristrutturazione della vecchia caserma, per renderla disponibile a persone disabili...

Lega Nord di Cerro Maggiore e Cantalupo a favore della ristrutturazione della vecchia caserma, per renderla disponibile a persone disabili.

"Recentemente – scrive infatti Alessandro Provini – l’assessore Landoni ha lanciato un’idea per rilanciare i servizi sociali a favore di chi ne ha bisogno: costruire nuove case per disabili sull’esempio dei due mini alloggi indipendenti recentemente inaugurati a Legnano, destinati alla sperimentazione di periodi di vita autonoma per giovani e adulti con disabilità, realizzati dall'associazione Uildm, sezione di Legnano, nell'ambito del progetto: "Un ponte per l'autodeterminazione. Una casa per la vita indipendente" finanziato dalla Fondazione Cariplo. La Lega Nord apprezza e concretizza l’idea, come sempre noi passiamo dalle parole ai fatti: ristrutturiamo la vecchia caserma a questo nobile scopo!".

"Invece di fare cassa sulla pelle delle persone – è la provocazione politica di Provini – vendendo l’unico edificio che si potrebbe trasformare in edilizia sociale, per chi ha realmente bisogno, l’Assessore Landoni si faccia carico di questa idea. La porti avanti. Contro tutta la sua giunta e a favore dei disabili che hanno veramente bisogno di questi progetti.
Avrà il nostro pieno supporto, il nostro plauso e, siamo sicuri, il sostegno di tutta la cittadinanza.
Se invece questa proposta è stata fatta solo per altri scopi esprimiamo tutto il nostro biasimo, perché è facile scendere in piazza con chi ha bisogno contro il pessimo governo Monti, come ha fatto qualche settimana fa proprio l’Assessore del PD Landoni, dimenticandosi che proprio le pessime leggi del governo Monti sono state votate dal suo partito, il PD. Quindi coraggio Assessore Landoni, si smarchi, faccia sentire la sua voce, la vecchia caserma dei carabinieri di Cerro Maggiore è lì, vuota, a disposizione di progetti meritevoli. Utilizziamola per il bene dei nostri cittadini, non per far cassa ed utilizzarne il ricavato per costruire una strada di collegamento tra l’auchan di Rescaldina e l’auchan di Nerviano". 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore