Quantcast

PICCOLI CERRESI SOLIDALI VERSO I TERREMOTATI DELL’EMILIA

Un mercatino solidale per aiutare i bambini dell'Emilia - E' un'idea degli scolari di Cantalupo

(g.s.) – Un mercatino solidale per aiutare i bambini dell'Emilia dove è avvenuto il terremoto.

Si tratta di un'iniziativa ideata dai giovani allievi della classe 4A della scuola elementare di Cantalupo frazione di Cerro Maggiore, rimasti colpiti dalla siutazione in cui si trovano i loro coetanei emiliani.

Il gruppo di piccoli studenti cantalupesi ha così deciso di mettere in vendita propri lavoretti, realizzati a scuola, per raccogliere fondi e aiutare i terremotati.

"Bambini come noi sono senza casa e senza scuola – spiegano i piccoli allievi -. Dobbiamo autarli. Il nostro appello è quello di aiutare i terremotati dell’Emilia . Chi ha del materiale ce lo porti, noi lo venderemo per ricavare fondi da inviare a questa gente".

All'iniziativa hanno aderito altri giovani studenti che, ogni sabato, dalle 14.30, si troveranno in piazza con il loro mercatino solidale dove sarà possibile trovare origami, bracciali, giocattoli, libri e molto altro ancora.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Giugno 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore