Quantcast

CERRESI A TEATRO

Un successo per la prima serata, del progetto teatrale Anita Bollati. Lo spettacolo "Prevost per trii dì" andato in scena nell'auditorium di via Boccaccio ha riscosso l'approvazione del pubblico

Un successo per la prima serata, del progetto teatrale Anita Bollati.

Lo spettacolo "Un quaivun la da spusà me tusa", in scena con la compagnia I Amis dul Marioandato, si è svolto nell'auditorium di via Boccaccio a Cerro Maggiore. L'evento ha riscosso l'approvazione del pubblico presente in sala.

Si tratta dell’appuntamento annuale che l’assessorato alla cultura del comune di Cerro Maggiore propone per ricordare la sua illustre cittadina e, nel contempo, mantenere viva la cultura popolare, nelle sue diverse espressioni.

Anche nell’edizione di quest’anno, la tredicesima è stato concesso spazio alle compagnie dialettali locali.

Il prossimo appuntamento 27 aprile con lo spettacolo "Prevost per trii dì" che andrà in scena con la Compagnia Filodrammatica Sanvittorese.

Tutti gli spettacoli si terranno presso l’auditorium comunale di via Boccaccio, 2, a partire dalle 21.
L’ingresso è libero.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore