Quantcast

CASTELLANZA: AL VIA IL NUOVO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Salvaguardare l'autonomia degli individui e la loro permanenza nel proprio nucleo familiare o nella propria residenza, elevando la qualità della vita degli stessi ed evitando il fenomeno dell'isolamento e dell'emarginazione, mediante interventi di promozione del benessere, della salute individuale, della soddisfazione dei propri bisogni fondamentali.

Sono questi gli obiettivi che l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Castellanza si pone con l’erogazione del Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) rivolto alla popolazione anziana di Castellanza.
Il fenomeno del progressivo invecchiamento della popolazione caratterizza la città di Castellanza. L’incremento quantitativo degli anziani negli ultimi decenni è stato significativo e la tendenza stimata per il prossimo futuro evidenzia quote significative e crescenti di popolazione della terza età.

In particolare Castellanza conferma la maggiore incidenza in assoluto della popolazione anziana sulla popolazione residente (23,83%), superando mediamente di circa 3 punti percentuali l’analogo rapporto calcolato a livello regionale (20,06%), provinciale (20,53%) e zonale (19,78%). Pertanto il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) assume fondamentale importanza e sarà erogato da Comune di Castellanza e Fondazione “Centro Assistenza Anziani Giulio Moroni” di Castellanza con nuove modalità rispetto a quanto avvenuto finora.

Alla presentazione del Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) in Sala Giunta del Palazzo Comunale di Castellanza sono intervenuti: il Sindaco, Fabrizio Farisoglio, l’Assessore alle Politiche Sociali, Matteo Sommaruga, il Presidente del Consiglio Comunale, Alfredo Cerini, e il Presidente della Fondazione “Centro Assistenza Anziani Giulio Moroni” di Castellanza, Silvano Landoni.

Nella foto, Matteo Sommaruga assessore al Lavoro e alle Politiche sociali

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Febbraio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore