Quantcast

ANTONIO MANCINI ESPONE A NOCCIANO CON "ARMONIE INTERROTTE"

Anche quest’anno il Museo di Nocciano (PE) aderisce alla Giornata del Contemporaneo organizzata da AMACI.

Per l’occasione l’Istituzione museale propone una mostra personale dell’artista Antonio Mancini, abruzzese di nascita e lombardo di adozione.

L’esposizione, denominata ‘Armonie Interrotte’, sarà inaugurata il prossimo 2 ottobre alle 17. Al vernissage interverranno Ivan D’Alberto, direttore del Museo e curatore della mostra, Giovanni Paolo Maria De Cerchio, storico dell’arte e Giorgio Fedeli, critico d’arte e responsabile dello spazio milanese VisualContainer. A seguire ci sarà un concerto/aperitivo a cura del Coro Polifonico di Pescara.

La mostra rappresenta per l’artista l’occasione di far conoscere alla sua terra d’origine la sua produzione più recente. In questa fase l’autore tocca temi come il valore assegnato alla fama nella società contemporanea, il desiderio di notorietà a tutti i costi e gli effetti della comunicazione di massa sulle giovani generazioni. Mancini pone sotto la luce dell’Arte fenomeni come il velinismo che brucia volti e corpi in una rapida sequenza di ‘usa e getta’, e il tronismo evoluzione artificiale del dandyismo che detta agli uomini i parametri per essere il moderno conquistatore ‘Costantino’ tutto muscoli e niente cervello.

L’esposizione resterà aperta al pubblico dal 2 al 30 ottobre 2011 secondo i seguenti orari di visita: il sabato dalle 10 alle 12.30 e la domenica 16 alle 18.30.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni fuori dall’orario di visita contattare il 347.9558158. 

1907_foto.jpg

Free Website Counter

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Settembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore