Quantcast

Fondo solidarietà alimentare e sostegno affitti a Castellanza: “Un aiuto importante in un momento di crisi”

Più di 80mila euro destinati a sostegno delle famiglie in stato di disagio

Generico 27 Jun 2022

Con la determina di approvazione dell’elenco dei beneficiari si è chiuso il quarto bando per l’assegnazione del fondo di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione -mutui e delle utenze domestiche a Castellanza.

La misura di solidarietà era destinata ad aiutare i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza Covid-19, a chi aveva perso o drasticamente ridotto le proprie occasioni di lavoro o di reddito e a tutti i cittadini in stato di bisogno con l’obiettivo di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, dando priorità alle persone che non avevano altro sostegno pubblico.

Sono 116 i nuclei a cui sono state assegnate a valere sul fondo di solidarietà carte prepagate per un importo totale di 30.650 euro.

I nuclei che hanno invece ricevuto un sostegno per il pagamento di canoni di locazione, mutuo e/o utenze domestiche sono stati 81 per un importo totale di 50.234,92 euro

Un aiuto importante in un momento di crisi, di grande incertezza e di aumento dei costi della vita che grava su molte delle nostre famiglie

“Ci auguriamo – dichiara l’assessore alle Politiche Sociali Cristina Borroni– che al più presto vengano definite a livello centrale tutte le misure utili ad uscire dallo stato di emergenza e a creare le condizioni per uno sviluppo dell’economia reale che favorisca l’uscita da logiche puramente assistenzialistiche promuovendo percorsi che vedano le famiglie non solo come fruitori passivi di aiuti di stato, ma come protagoniste attive dello sviluppo sociale ed economico delle nostre città.”

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore