Quantcast

Si cerca dai tatuaggi l’identità del cadavere trovato tra Lonate Pozzolo e Vanzaghello

Polizia e Procura di Busto stanno cercando di risalire all'identità dell'uomo trovato senza vita e con evidenti segni di violenza lungo la superstrada 336 della Malpensa

tatuaggi cadavere omicidio lonate pozzolo

Polizia di Stato e Procura della Repubblica di Busto Arsizio non sono ancora riusciti a dare un nome al cadavere dell’uomo trovato nelle prime ore del mattino di sabato 7 maggio nella piazzola di sosta lungo la SS336 “Dir. A” al Km 0,400.

Segni di violenza sul corpo dell’uomo trovato sulla Ss336 a Vanzaghello

Dagli accertamenti preliminari, infatti, non è stato possibile arrivare alla identificazione del cadavere, la Procura della Repubblica di Busto Arsizio ha autorizzato la diffusione delle immagini riproducenti i tatuaggi e un anello rinvenuti sul corpo senza vita, al fine di cercare di individuare le generalità della vittima. Dall’autopsia era emerso che sul corpo ci fossero evidenti segni di violenza.

Gli inquirenti, dunque, hanno deciso di diffondere alcune immagini delle parti del corpo sulle quali vi sono dei tatuaggi e il particolare di un anello che indossava al dito. Chi avesse informazioni utili può chiamare la Questura di Varese all’utenza 3701594626.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 11 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore