Quantcast

MA.GA. di Gallarate: visita guidata con descrizione delle opere esposte in lingua giapponese

Protagonisti tre gruppi del  Liceo classico statale “Legnani” di Saronno corso giapponese, l’associazione Michishirube di Como e l’associazione GB Giappone di Cerro Maggiore

MA.GA. di Gallarate: visita guidata con descrizione delle opere esposte in lingua giapponese

Una visita al Museo MA.GA di Gallarate in stile giapponese. E’ quella che ha visto protagonisti tre gruppi del  Liceo classico statale “Legnani” di Saronno corso giapponese, l’associazione Michishirube di Como e l’associazione GB Giappone di Cerro Maggiore.
Di seguito la testimonianza di Diego Belotti, studente del GB Giappone, promosso di recente all’esame nazionale giapponese di Kanji Kentei 10° grado.

Galleria fotografica

MA.GA. di Gallarate: visita guidata con descrizione delle opere esposte in lingua giapponese 4 di 4

Domenica 12 dicembre, il Museo MA*GA di Gallarate, in occasione della mostra “Impressionisti alle origini della modernità”, ha fatto da scenario ad una particolare visita guidata con descrizione delle opere esposte in lingua giapponese!

Un nutrito gruppo di studenti di tre diverse scuole fra cui G&B Giapponese di Cerro Maggiore, ma anche semplici appassionati di cultura giapponese, non si sono fatti perdere questo appuntamento più unico che raro.

A condurre i visitatori Anna Crea, di origini varesine, ma dallo spirito 100% nipponico, in quanto studiosa di lingue, culture e società del Gippone e laureanda all’Università Cà Foscari di Venezia.

Per i presenti non solo quindi la possibilità di ammirare capolavori di artisti di fama internazionale come Cézanne, Van Gogh, Manet, Renoir, Monet e molti altri, ma anche la possibilità di ascoltare in lingua originale le spiegazioni sulla cultura del paese del Sol Levante.

Una totale immersione nelle contaminazioni e gli scambi culturali tra Francia e Giappone, dalla Belle Époque al periodo Meiji, allo Japonisme.

A tirare i fili dell’organizzazione la Dott.ssa Francesca Chiara: (responsabile del dipartimento educativo – formazione adulti per il museo MA*GA) “la mission del MA*GA è anche quella di dare l’opportunità ai giovani di esprimere le proprie capacità”.

Come il progetto “INTRECCI” esposizione dedicata a Ottavio Missoni e i suoi colori, ma anche progetto educativo – formativo per gli studenti in campo tessile.

Prossima visita in lingua italiano e giapponese il 23 gennaio 2022.

ありがとarigatou grazie Museo MA*GA.

Diego Belotti

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

MA.GA. di Gallarate: visita guidata con descrizione delle opere esposte in lingua giapponese 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore