Quantcast

L’inceneritore invade la campagna elettorale di Busto Arsizio e Brumana rilancia l’appello: “Chiudiamolo!”

Il consigliere legnanese di opposizione mette in evidenza come il Pd di Legnano abbiamo favorito la nuova attività dell'impianto, mentre il Pd di Busto Arsizio, nell'attuale campagna elettorale, considera prioritaria la sua chiusura

Manifestazione No Accam a Legnano

Prende spunto dalla campagna elettorale di Busto Arsizio il nuovo attacco di Franco Brumana, consigliere di opposizione a Legnano, all’impianto di Borsano passato da Accam a Neutalia, la società costituita da Agesp, Amga e Gruppo Cap. Non solo, ma il leader del Movimento dei cittadini torna a sollecitare attenzione sui diversi comportamenti del Pd bustocco (contrario all’inceneritore) e del Pd legnanese (che ha avuto un ruolo decisivo nella definizione della nuova società). Il riferimento è alla nuova coalizione che si presenta alle elezioni di Busto Arsizio composta da Verdi, M5S e PD, con un programma che al primo punto prevede la chiusura dell’inceneritore e una nuova gestione del rifiuto. “E’ auspicabile che anche i sindaci che hanno promosso l’ operazione si ravvedano e limitino i danni che hanno già in parte procurato “, l’ennesimo appello di Brumana.

Si diffonde la consapevolezza dell’assurdità di mantenere in funzione un inceneritore obsoleto, inquinante ed inutile sprecando somme enormi di denaro pubblico per favorire interessi particolari .
E’ auspicabile che anche i sindaci che hanno promosso l’ operazione si ravvedano e limitino i danni che hanno già in parte procurato .
Il Pd di Busto Arsizio ha avuto il coraggio di non sottostare alle pressioni provenienti dai potentati a differenza del PD e delle forze satelliti che governano Legnano , che non solo hanno avuto un ruolo determinante nell’imporre la scelta reazionaria del proseguimento dell’attività dell’inceneritore, ma addirittura persistono a tentare di mascherarla come un’ attuazione dell’ economia circolare .
Franco Brumana

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore