Quantcast

Investita una famiglia di cinghiali: sei animali morti, illeso l’autista

L'episodio sembra destinato a rinfocolare il dibattito sul controllo del numero di questi animali selvatici. Casi anche nel Legnanese

Generica 2020

Sei cinghiali morti sul colpo e un’auto gravemente danneggiata. E’ il bilancio dell’ennesimo episodio di investimento di animali selvatici che si è verificato nella notte di giovedì scorso, 17 giugno, sulla strada che costeggia Pianbosco, tra Binago e Venegono Superiore.

Attorno alle 22, un automobilista che transitava sulla strada in direzione di Venegono si è trovato improvvisamente davanti una famigliola di cinghiali, una femmina adulta con numerosi cinghialetti che stavano attraversando la carreggiata.

L’uomo non ha fatto in tempo a frenare e li ha investiti in pieno. Sei animali, la mamma e cinque cuccioli, sono rimasti uccisi sul colpo. Illeso fortunatamente l’autista della macchina.

L’episodio, l’ennesimo su questa strada che confina con i fitti boschi del parco Pineta che costituiscono una cerniera verde tra le province di Como e di Varese, sembra destinato a rinfocolare il dibattito sul controllo degli animali selvatici, in particolare dei cinghiali.

La richiesta dei sindaci è stata unanime: «Serve lo stato di emergenza, che permetta di utilizzare metodi straordinari per far fronte a una situazione straordinaria. Gli agricoltori sono in ginocchio – ha spiegato il sindaco di Castelnuovo Bozzente Massimo Della Rosa – Gli incidenti sono sempre più frequenti. Dobbiamo concentrarci sul ridurne il numero».

Un cinghiale a spasso per le strade di Castellanza

 

di redazione_varesenews@varesenews.it
Pubblicato il 20 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore