Aggressione in centro a Gallarate, denunciato Mirko Oro

I carabinieri hanno denunciato il 45enne, già molto noto alle cronache, per lesioni aggravate dai futili motivi e dal fatto che è recidivo

arresto mirko oro

A distanza di una settimana, arriva la denuncia per l’aggressione di Largo Camussi a Gallarate. A finire nei guai è Mirko Rosa, 45 anni, più noto come “Mirko Oro”. I carabinieri della Compagnia di Gallarate hanno depositato in procura a Busto Arsizio una denuncia per lesioni aggravate a carico del 45enne.

Secondo gli elementi raccolti dai diversi testimoni, Mirko Rosa avrebbe aggredito un 42enne dominicano che era seduto al tavolino di un bar con la compagna: pugni, ma anche liquido urticante spruzzato sul volto e sugli occhi. Secondo la vittima e secondo le testimonianze, la violenza è scaturita dal fatto che l’aggredito aveva negato a Rosa l’uso di una sedia (mentre Rosa dà una versione opposta, dice di esser stato provocato e minacciato).

In ogni caso: una lite nata da futili motivi e degenerata in aggressione. E proprio i futili motivi sono alla base della definizione di lesioni aggravate, insieme al fatto che Rosa è recidivo (aveva fatto lo stesso a Busto l’anno scorso). A suo carico ci sono molte testimonianze, raccolte nel faldone consegnato in procura dai carabinieri.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore