Quantcast

Riqualificazione area ex Alfa Romeo di Arese: “Azione” richiede maggior trasparenza

Il partito richiede formalmente maggiori dettagli circa gli interventi in discussione per la riqualificazione e la reindustrializzazione dell’area

area ex alfa romeo

Il consigliere regionale e segretario lombardo di Azione Niccolò Carretta, in collaborazione con il gruppo locale di Azione coordinato da Luca Bollani, ha depositato un’interrogazione regionale in cui richiede formalmente maggiori dettagli circa gli interventi in discussione per la riqualificazione e la reindustrializzazione dell’area Ex Alfa Romeo di Arese e un cronoprogramma relativo alla realizzazione di ciascun intervento. (in copertina immagine di archivio)

Nelle ultime settimane è stata registrata un’accelerazione in relazione ai progetti sull’area interessata, che spesso differiscono da quelli originali anche per motivi legati all’evoluzione del territorio e la contingenza storica che stiamo vivendo. Per questo Azione ha scelto di chiedere maggiore trasparenza circa quanto si sta discutendo.

«Crediamo che dato l’enorme impatto sul futuro del territorio che avranno le scelte operate su quest’area sia necessario lanciare un’operazione di trasparenza – afferma Luca Bollani – e portare la discussione ad un livello più ampio rispetto ai soli tavoli tecnici e i consigli comunali».

«Inoltre, data l’imminente scadenza dei mandati sia dell’amministrazione regionale che quella comunale per quanto concerne Arese, crediamo vi sia un tema di opportunità politica notevole. – prosegue Bollani –  Perché accelerare i processi a pochi mesi dalle elezioni anziché scegliere di renderli argomento di dibattito in vista delle stesse? La cittadinanza aresina ha già visto dinamiche simili proprio con la nascita de “Il Centro”, avvenuta per mano di un commissario e in qualche modo subita dalla cittadinanza che non ha avuto modo di incidere sulle scelte di sviluppo del territorio quanto avrebbe voluto. Operare scelte simili a fine mandato di fatto ci porrebbe in una situazione per molti versi analoga».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 05 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore