Quantcast

Onorificenza Civica al personale dell’Asst Rhodense: «Un attestato di stima dedicato a  tutti i medici»

In occasione delle celebrazioni per il 2 giugno il comune di Rho ha assegnato 10 Onorificenze Civiche a chi si è distinto nel periodo dell’emergenza Covid e tra queste una è stata donata al personale dell’Asst Rhodense

Generica 2020

In occasione delle celebrazioni per il 2 giugno il comune di Rho ha assegnato 10 Onorificenze Civiche a chi si è distinto nel periodo dell’emergenza Covid e tra queste una è stata donata al personale dell’Asst Rhodense «per aver affrontato i momenti più duri della pandemia con coraggio, professionalità e grande umanità nei confronti dei pazienti e delle loro famiglie», a ritirarla c’erano Barbara Omazzi, direttore dell’unità operativa di Pronto Soccorso ed Accettazione medica, e Carla Maria Pessina, responsabile del Dipartimento di emergenza urgenza Anestesia e Rianimazione.

«Sono stata onorata di ritirare, insieme alla dottoressa Pessina, l’onorificenza civica per conto della ASST Rhodense. L’applauso che ci è stato tributato è stato l‘abbraccio di tutta la città. Mi ha commossa – dice Barbara Omazzi– Un attestato di stima dedicato a  tutti i medici, gli infermieri, gli OSS  e il personale di supporto impegnato ogni giorno per curare i malati e per tutelare la salute dei loro cari con abnegazione, coraggio e competenza».

«Abbiamo ringraziato la città di Rho per questa scelta che onora la nostra azienda e la nostra professione – aggiunge Carla Maria Pessina – Il premio è per tutto il personale che, a vario titolo, ha contribuito alla gestione della pandemia, inoltre abbiamo ringraziato i cittadini rhodensi per le
espressioni di vicinanza dimostrate in questo ultimo difficile anno».

 

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore