Quantcast

Fermato a Rho con un etto di cocaina nella tasca del giubotto

L'uomo fermato a Rho si trovava nella sua auto con la moglie. Il 50enne è stato arrestato per spaccio dalla Polizia di Stato

Polizia di Stato milano droga a Rho

Si trovava in auto con la moglie, l’uomo arrestato dalla Polizia di Stato perchè trovato in possesso di 106 grammi di cocaina nella tasca del giubbotto. Il fermo ufficializzato oggi, sabato 9 gennaio dalla Questura di Milano è scattato nella tarda serata di giovedì 7 gennaio a Rho durante un servizio dedicato al rispetto delle misure anti Covid.

Il 51enne, durante il controllo, è apparso immotivatamente nervoso. Un comportamento che ha insospettito i poliziotti soprattutto perchè l’uomo aveva a suo carico precedenti in materia di sostanze stupefacenti. Durante la perquisizione della vettura dei due coniugi italiani, ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro il pacchetto con la cocaina. Droga che era ben nascosta nella tasca destra della giacca che il 51enne indossava.

Quest’arresto si aggiunge ai cinque effettuati nella prima settimana del nuovo anno dalla Squadra Mobile della Questura di Milano. Sei fermi e quasi mezzo chilo di droga sequestrata in 9 giorni a Milano e zona, che rientrano in mirate attività per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore