Si ferisce più volte con un coltello, salvata dai carabinieri

La donna aveva minacciato di buttarsi da un balcone a Pregnana Milanese. I carabinieri di Legnano l' hanno trovata in preda a una crisi dopo che si era inferta diverse ferite con un coltello e l'hanno bloccata. Non è in pericolo di vita

carabinieri Legnano

Salvata dai carabinieri di Legnano una donna di Pregnana Milanese che si era inferta numerose ferite con un coltello e che minacciava di buttarsi dal balcone per compiere l’estremo gesto. I militari sono intervenuti nell’abitazione su segnalazione di un vicino che ha assistito alla minaccia di suicidio. Una volta arrivati sul posto i carabinieri hanno trovato all’esterno dell’appartamento l’ambulanza con il personale sanitario che li ha informato della presenza del marito che, brandendo un coltello da cucina appuntito, aveva loro impedito di soccorrerla, minacciandoli ogni volta che hanno provato ad avvicinarsi, motivo per il quale hanno dovuto desistere.

Salti  al piano i militari hanno trovato  il marito, disorientato e spaventato, e la donna che si era ferita più volte al corpo ed al torace, si era incisa entrambi i polsi e perdeva tantissimo sangue, sia sul balcone che nella stanza dove si trovava. I Carabinieri a questo punto si sono avvicinati a lei da entrambi i lati, la donna era in preda ad una crisi fortissima e cercava di tenerli a distanza i puntando loro il coltello, quando ad un certo punto si è inferta l’ennesimo colpo al petto per poi portare il coltello all’altezza della gola. In quel momento i due Carabinieri le si sono lanciati in contro riuscendo a bloccarle la mano con cui teneva il coltello e a disarmarla. Contenendola il più possibile e adagiandola in terra hanno richiamato l’attenzione dei sanitari che sono intervenuti insieme al medico sedandola prima di accompagnala in ospedale a Milano dove è tuttora ricoverata, non in pericolo di vita. Ancora in valutazione dei sanitari le ferite che si è inferta la donna.

di valeria.arini@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore