“A City in MIND, immagina la tua città del futuro”, premiati gli alunni di Pregnana

I progetti premiati sono stati 6 su 32 presentati, hanno partecipato 23 scuole e sono stati coinvolti 1200 alunni

Generico 2018

Lo scorso lunedì alcune classi della Scuola Primaria e della Secondaria dell’Istituto Comprensivo Rizzoli di Pregnana sono state premiate, via streaming, per essersi guadagnate il secondo posto del Concorso “A City in MIND, immagina la tua città del futuro”.
Il concorso promosso da Fondazione Triulza all’interno del progetto “MIND Education”, dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado della Lombardia, si sarebbe dovuto svolgere il 6 marzo scorso presso i laboratori della stessa Fondazione. A causa dell’emergenza COVID il concorso è stato rilanciato dando la possibilità ai bambini e ai ragazzi di partecipare da casa utilizzando la modalità digitale.

«Vorrei innanzitutto complimentarmi con le insegnanti della nostra scuola per avere raccolto la sfida, dando così la possibilità agli alunni di sentirsi uniti anche a distanza – spiega l’Assessore all’Istruzione, Roberta Borghi-, ma altresì congratularmi con gli alunni per la realizzazione dei loro progetti, dai quali traspare positività e creatività, per continuare a guardare al futuro con fantasia e fiducia, senza rinunciare ai loro sogni, proponendo idee concrete per migliorare la vita nelle “nostre città del futuro”. Le insegnanti che hanno “accompagnato” nella premiazione via streaming i bambini e i ragazzi, hanno sottolineato che il risultato raggiunto è stato frutto non solo di una classe, ma di un team interdisciplinare. Ciò che è emerso anche in questa occasione è uno spirito di squadra che ha sempre contraddistinto negli anni il corpo docente del nostro Istituto Comprensivo Scolastico».

I progetti premiati sono stati 6 su 32 presentati, hanno partecipato 23 scuole e sono stati coinvolti 1200 alunni.
I premi vinti dagli alunni consistono in € 1.500 per la Primaria ed € 1.250 per Secondaria che dovranno essere utilizzati per l’acquisto di attrezzature informatiche e tecnologiche.

Foto in copertina d’archivio, ripresa dalla Fondazione Triulza

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 09 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore