Nascondeva 13 kg di hashish in casa, arrestato

Un 36enne della città è stato fermato per un controllo a pochi metri da casa. La successiva perquisizione in casa ha portato alla scoperta del deposito

hashish carabinieri rho

I carabinieri della Tenenza di Bollate hanno sequestrato 13,5 kg di hashish all’interno dell’abitazione di un 36enne pregiudicato residente in città. La sera del 21 maggio, alle ore 22 circa, i militari bollatesi hanno sottoposto a controllo un soggetto italiano classe 84, pregiudicato mentre stava rientrando presso la sua abitazione.  Il soggetto, noto agli operanti, è apparso insofferente e innervosito per il controllo insospettendo i militari che quindi decidevano di iniziativa di eseguire una perquisizione a suo carico presso la sua abitazione, dove venivano trovati 13.5 kg di hashish suddivisi in vari panetti occultati all’interno di un borsone nascosto in una stanza.  Il soggetto è stato arrestato per detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo, che è stato celebrato questa mattina (venerdì).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore