Marijuana coltivata in casa, coppia di Gerenzano arrestata a Lainate

Lui e lei coltivavano in una serra piante di marijuana. In casa 440 grammi di "erba", semi e olio. I due sono stati arrestati insieme ad un 24enne

carabinieri di Garbagnate

Una vera e propria coltivazione di marijuana quella trovata nella casa di una coppia 30enni di Gerenzano trovati dai carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese. Con loro due, i militari, hanno anche fermato un terzo uomo (24 anni) di Caronno Pertusella.

Nei giorni scorsi, i carabinieri avevano notato il 24enne sulla sua auto in un posteggio di Lainate. Insospettiti hanno deciso di effettuare un controllo e così hanno trovato: 3 grammi di marijuana, 7 grammi di hashish, un bilancino di precisione ed uno smartphone. Nel cellulare è emerso che il 24enne aveva un appuntamento proprio in quel posteggio. Difatti, dopo pochi minuti è sopraggiunta la coppia di italiani residenti a Gerenzano: lui 29 anni e lei 30 anni, con il carico probabilmente destinato al 24enne. Entrambi sono stati trovati in possesso di 115 gr. di marijuana conservati in un involucro nascosto nel bagagliaio. Ma non è finita qui.

A questo punto i carabinieri si sono recati nell’abitazione dei due conviventi e durante la perquisizione hanno rinvenuto un vero e proprio laboratorio di giardinaggio oltre a 440 grammi di marijuana già suddivisi in 5 sacchetti di plastica, 9 grammi di olio di marijuana pressato, 4 confezioni di semi di marijuana e 4 bottiglie di plastica contenenti foglie di marijuana immerse in alcool. In una serra in plastica, munita di aspiratore, lampada a led, ventilatore e termometro erano in fase di crescita 12 piante di canapa di varia altezza. Nell’abitazione non mancava materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione e 800 euro in contanti. Tutto il materiale è posto sotto sequestro mentre per i tre è scattato l’arresto che dovrà essere convalidato dal Gip.

Il 29enne è finito nella casa circondariale di Milano “San Vittore” mentre gli altri due sono agli arresti domiciliari nelle loro rispettive abitazioni.

GUARDA IL VIDEO DELL’OPERAZIONE

di
Pubblicato il 15 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore