Quantcast

Street food ecofriendly: Milano si prepara a rilasciare le nuove autorizzazioni

Trascorsi cinque anni dal primo bando per la vendita itinerante ed “eco-friendly” Milano ha approvato le linee di indirizzo per una nuova procedura ad evidenza pubblica

 Street food ecofriendly

Il Comune di Milano si prepara a rilasciare i nuovi permessi per l’esercizio dello street food su mezzi ecologici in centro città. Trascorsi cinque anni dal primo bando con cui Palazzo Marino ha introdotto la vendita itinerante ed “eco-friendly” di cibo e bevande nel Municipio 1, la Giunta comunale ha approvato le linee di indirizzo per una nuova procedura ad evidenza pubblica.

Sono 50 i permessi disponibili. Le domande di partecipazione saranno valutate in base alla qualità dei progetti: si terrà conto, ad esempio, della originalità dei prodotti venduti, dei servizi complementari offerti, delle iniziative di economia circolare e di lotta allo spreco, della ecosostenibilità del mezzo utilizzato, delle professionalità acquisite nel campo delle tecnologie alimentari.  I soggetti selezionati dovranno corrispondere un canone annuale permanente di occupazione suolo. Clicca qui per maggiori informazioni

Gea Somazzi
gea.somazzi@legnanonews.com
Noi di LegnanoNews abbiamo a cuore l'informazione del nostro territorio e cerchiamo di essere sempre in prima linea per informarvi in modo puntuale.
Pubblicato il 25 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore