Quantcast

Trovato con un documento contraffatto alla stazione Centrale, 43enne arrestato

I poliziotti della Polfer di Milano durante un servizio di controllo della stazione Centrale hanno trovato un 43enne con un documento contraffatto

polizia ferroviaria

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato un cittadino marocchino di 43 anni per possesso di documento contraffatto. Gli agenti della Polfer, durante i servizi di vigilanza nella stazione di Milano Centrale, hanno fermato per un controllo l’uomo che, alla richiesta di esibire un documento d’identità, ha consegnato un permesso di soggiorno rilasciato dalle Autorità spagnole in corso di validità.

I poliziotti hanno notato sul documento delle anomalie relative alla stampa dei caratteri e l’assenza di alcuni elementi di sicurezza. La Polizia Scientifica della Questura ha confermato la contraffazione.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 22 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore