Quantcast

Violenza sulle donne, sottoscritto protocollo tra Regione Lombardia e Prefetture

Il commento dell'assessore Locatelli: "Nuovo passo avanti per contrastare fenomeno"

protocollo violenza donne regione lombardia prefettura milano

Oggi pomeriggio – lunedì 21 giugno – alla Prefettura di Milano, l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità di Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, e il Prefetto di Milano, Renato Saccone, in rappresentanza delle Prefetture delle provincie lombarde, hanno firmato il Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne.

Il protocollo, della durata di tre anni, prevede l’attivazione di percorsi formativi e iniziative sperimentali per rendere ancora più efficiente la rete regionale che si occupa di contrastare la violenza contro le donne.

«Il nuovo progetto formativo – ha spiegato l’assessore Locatelli – è stato affidato a Polis Lombardia, e prevede – per il biennio 2021-2022 – l’avvio delle iniziative formative rivolte alle Forze dell’Ordine che verranno avviate dopo l’estate. L’obiettivo è garantire un’adeguata formazione periodica agli operatori dei servizi territoriali che entrano in contatto con le donne vittime di violenza e con i loro figli, sempre più spesso vittime di violenza assistita. È necessario formare operatori sempre più attenti, ponendo particolare attenzione all’aggiornamento».

«La firma di questo protocollo – ha aggiunto l’assessore Locatelli – rappresenta un altro fondamentale passo avanti nella lotta alla violenza contro le donne, che soprattutto in questo ultimo anno, per via dell’isolamento forzato, ha visto un significativo aumento dei casi ma anche di maggiore fatica nell’intercettarli. Ringrazio tutte le Prefetture lombarde per l’impegno dimostrato quotidianamente, attraverso le donne e gli uomini delle Forze dell’ordine che sono sempre in prima linea nel contrasto alla violenza sulle donne e a tutela dei cittadini più fragili».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore