Quantcast

Vento e freddo, nelle prossime ore il termometro torna giù

Previsto un brusco calo delle temperature a partire da martedì 6 aprile

meteo centro geofisico prealpino

Dopo una Pasqua, di sole e una Pasquetta con temperature un po’ più basse, dobbiamo prepararci all’arrivo di una fredda depressione da Nord. Dalle prime ore di domani notte 6 aprile, tornerà il vento, forte da Nord su Alpi e settori occidentali,  moderato da est sui settori centro-orientali della Pianura. Ad annunciarlo la Protezione Civile di Regione Lombardia, attraverso il servizio “AllertaLom”.

Su Alpi e Prealpi occidentali, oltre i 500/800 metri di quota, il vento supererà i 40 km/h. Raffiche potranno raggiungere i 70 km/h sui settori occidentali, localmente anche fino a 90 km/h (in particolare su Valchiavenna, Prealpi occidentali (Lago Maggiore e Como) e parte più occidentale della pianura al confine con il Piemonte; raffiche fino a 50 km/h sui settori centro-orientali.

Generale e graduale attenuazione dalla sera. Nel pomeriggio non sono esclusi isolati o al più sparsi rovesci tra Prealpi e Pianura. Drastico calo termico in poche ore (in quota fino a -10/-12 °C in 12 ore, sulla Pianura fino -5/-8 °C in 24 ore). Dalla mattina di mercoledì 7 aprile, nuove condizioni di vento freddo moderato da Nord ma senza pioggia.

di redazione_varesenews@varesenews.it
Pubblicato il 05 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore