Quantcast

Latitante alla stazione Milano Centrale, arrestato dalla Polfer

L'uomo di 39 anni, straniero pluripregiudicato, è stato arrestato perché destinatario di un ordine di carcerazione per spaccio di sostanze stupefacenti

Generico 2018

Arrestato dalla Polizia di Stato un latitante che vagava nella stazione Milano Centrale. Il ricercato è un uomo di 39 anni, straniero pluripregiudicato, è stato arrestato perché destinatario di un ordine di carcerazione per spaccio di sostanze stupefacenti. La pattuglia Polfer, durante i servizi di controllo del territorio alla stazione Centrale, ha sorpreso l’uomo in atteggiamento sospetto. Fermato e controllato dagli agenti, è emerso che era ricercato a seguito di un provvedimento di ripristino della custodia cautelare in carcere emesso recentemente dal Tribunale di ordinario di Biella. L’arrestato è stato condotto nel carcere “San Vittore”.

Nel contempo sempre la Polfer ha arrestato una cittadina italiana, pluripregiudicata di 34 anni, per spaccio di sostanza stupefacente alla stazione ferroviaria di Rogoredo.  I poliziotti hanno notato una donna che, in atteggiamento sospetto, alla vista degli uomini in divisa, ha cercato di allontanarsi frettolosamente. Fermata e controllata dagli agenti, è risultata risiedere fuori la Regione Lombardia ed era a Milano senza un valido motivo, pertanto è stata sanzionata per
violazione alle norme di contenimento sanitario. Sottoposta a perquisizione dagli Agenti, è stata trovata in possesso di oltre 100 grammi di eroina, motivo per cui è stata arrestata per spaccio di sostanze stupefacenti.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore