Quantcast

Calcinacci caduti dal grattacielo di Legnano, il Comune ordina la messa in sicurezza

L'ordinanza nei confronti del condominio è stata emessa dopo la caduta di parte del rivestimento della facciata e di un parapetto in vetro avvenuta mercoledì 17 agosto a causa del maltempo

grattacielo legnano

Una ordinanza del Comune per chiedere la messa in sicurezza del Grattacielo di Legnano dopo la caduta di parte del rivestimento della facciata e di un parapetto in vetro avvenuta mercoledì 17 agosto a causa del maltempo

Il provvedimento è stato emesso a seguito della relazione del personale di Polizia Locale intervenuta sul posto che riporta, nel dettaglio, «la caduta di calcinacci dalla facciata ovest del condominio, a causa del forte vento, e la caduta di un parapetto in vetro installato all’ottavo piano dalla facciata lato nord». Qui, a terra, vi erano molti vetri.

«Considerato che il fabbricato si affaccia su un’area privata ad uso pubblico (fronte nord su via Mocchetti), di passaggio pedonale e veicolare (solo per gli autorizzati), e che presenta condizioni di fatiscenza – si legge nell’ordinanza – tali da fare sussistere una condizione di rischio per l’incolumità pubblica», l’amministrazione comunale impone al Condominio Torre «l’esecuzione immediata di tutte le opere volte a scongiurare la caduta di ulteriori calcinacci al suolo con transennamenti delle aree che possano rappresentare pericolo».

Inoltre chiede di effettuare le necessarie verifiche, da parte di un tecnico abilitato, volte all’accertamento della sicurezza e tenuta di tutti gli elementi di facciata e l’esecuzione delle opere necessarie volte ad eliminare definitivamente tutte le problematiche elencate, da eseguirsi d’urgenza, entro e non oltre 10 giorni dalla notifica dell’ordinanza. Anche in una nota del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco viene evidenziata la necessità dell’immediata messa in sicurezza dell’edificio. 

Maltempo, cade parte del rivestimento che ricopre il grattacielo di Legnano

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 18 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore