Quantcast

Il 4 e 5 giugno il Castello di Legnano si rituffa nel passato con Ludolandia, una festa per grandi e piccini

La manifestazione a cura di Artigiani del Borgo proporrà una serie di attività ed iniziative legate al mondo vintage e medievale

Generico 30 May 2022

Dopo due anni di pandemia, al Castello Visconteo di Legnano torna a respirarsi un’aria di festa con il ritorno di “C’era una volta al castello: Ludolandia”, manifestazione organizzata da Artigiani del Borgo giunta alla sua 7° edizione che sabato e domenica 4-5 giugno colorerà il Castello con una serie di attività per bambini e non solo. Per la giornata di domenica, l’ingresso sarà con offerta libera.

Con Ludolandia tornano in campo, col patrocinio di Fondazione Ticino Olona e del Comune di Legnano, gli Artigiani del Borgo, anch’essi obbligati a un lungo periodo di stop dovuto all’emergenza sanitaria: un ulteriore segnale di ripresa, di vitalità, di voglia di incontrarsi. Ritrovando gli amici di sempre: dal gruppo danze Orizon alla Jacko Dance, da Dune Fuoristrada alla Principessa Cri, da Olona Viva al Mago Berto, e ai tanti che sicuramente si aggiungeranno per volare, parafrasando Peter Pan, “sull’isola che c’è”, giusto quella che racchiude il castello tra le acque dell’Olona, sempre meno inquinata e più ricca di pesci.

La festa inizierà sabato sera dalle 18 con la “Country Night” di Marco Dollaro, per poi proseguire domenica a partire dalle 10 con tantissime iniziative. Si ballerà con gli spettacoli della Jacko Dance e di Orizon Danze, dal titolo “Ma dove vanno i marinai?”. I bambini potranno poi sperimentare acconciature creative con il “Truccabimbi” e divertirsi con le bolle di sapone, il volo degli aquiloni, le paperelle, i giochi con i travasi e di manualità. Ad animare la giornata ci sarà la Principessa Cri, pronta ad intrattenere i più piccoli durante l’intera giornata. A cercare di sorprenderli ci penseranno poi le storie del teatrino Kamishibai e mago Berto con il suo spettacolo di magia comica.

Attorno alle 12 saranno protagonisti gli alunni delle scuole elementari Toscanini, Rodari e Mazzini di Legnano con la consegna e l’esposizione dei loro manufatti medievali, per i quali verranno premiati. Tra le attività tipicamente medievali a cui si potrà assistere, spiccano lo spettacolo di fuoco di Devien, il trampoliere ed il battesimo della sella.

Ma Ludolandia non è un evento per soli bambini. I più grandi, infatti, potranno ammirare un’esposizione di auto e moto storiche dal sapore vintage. Alla manifestazione sarà presente anche la Protezione Civile per sensibilizzare sulla “Pet Therapy“. Inoltre, durante l’intero arco della giornata sarà aperto il “carrellino delle bontà“, al quale si potranno acquistare frittelle, zucchero filato, pop corn e palloncini con l’elio. Infine, i visitatori potranno poi comprarsi un ricordo della giornata al mercatino.

La manifestazione si chiuderà poi domenica sera dalle 19 con un’altra “Country Night” con Marco Dollaro, a completare un weekend di ritorno al passato vicino e lontano.

Cliccare qui per la locandina dell’evento.

Qui il programma

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore