Quantcast

Gli studenti del Dell’Acqua di Legnano diventano consiglieri per un giorno e simulano un consiglio comunale

I ragazzi dell'istituto legnanese hanno dibattuto sulla riqualificazione dell'ex Liceo Verri in via Bissolati a Legnano, proponendo progetti e migliorie interessanti

studenti del dell'acqua di legnano diventano consiglieri comunali per un giorno

Un’esperienza particolare per i ragazzi della 2ˆC e della 2ˆE AFM dell’IS Dell’Acqua di Legnano, che giovedì 19 maggio si sono “travestiti” da consiglieri comunali ed hanno dato vita ad un vero e proprio consiglio comunale nella sala consiliare di Palazzo Malinverni. Tema all’ordine del giorno la riqualificazione dell’ex liceo Verri di via Bissolati a Legnano, a cui l’amministrazione comunale vuole dare nuova vita grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea.

Il contributo dei ragazzi è stato richiesto direttamente dal presidente del consiglio comunale, Umberto Silvestri, l’assessora all’istruzione Ilaria Maffei ed il giovane consigliere comunale Luca Benetti. Gli studenti, accompagnati dai loro docenti Caterina Fumai, Donatella Capobianco e Andrea Damiano, hanno dimostrato il loro entusiasmo nell’essere coinvolti direttamente nella scelta degli spazi, dando sfogo alla loro fantasia.

I giovani hanno presentato i progetti, corredati da planimetrie, arredi e spazi colorati per rendere gli spazi della struttura belli e funzionali come centro di aggregazione giovanile. La loro idea è creare un luogo per gli studenti che desiderano trascorrere qualche ora in relax, sorseggiando una bibita o consumando uno snack, chiacchierando e giocando con gli altri ragazzi, un luogo d’incontro dove fare nuove amicizie, leggere libri, studiare in aule destinate, fare ricerche su internet, guardare film e ascoltare musica insieme per poi confrontarsi in dibattiti anche di valore culturale.

studenti del dell'acqua di legnano diventano consiglieri comunali per un giorno

Alla presenza del presidente del consiglio comunale Silvestri e dell’assessora Maffei, i consiglieri di giornata, inizialmente timidi, si sono calati nel loro “ruolo amministrativo” e si sono confrontati, dibattendo su alcune questioni per poi procedere alla votazione, alla presenza degli altri studenti nel ruolo di assessori, sindaco e presidente del consiglio. Il vero presidente Silvestri, con tono pacato, li ha diretti sapientemente e l’assessora Maffei ha dispensato loro spiegazioni chiare su come si svolgono i lavori nella realtà.

Gli studenti hanno capito il vero obiettivo di questa iniziativa ovvero comprendere il compito degli amministratori pubblici che lavorano su proposte e progetti per il bene dell’intera collettività, scegliendo ciò che diventa utile per il bene comune. Questa esperienza ha fatto capire loro quanto sia importante per i cittadini partecipare alla vita pubblica per cercare di migliorare la città. Infine, i ragazzi hanno rivolto un sentito ringraziamento ai rappresentanti comunali per aver dato loro questa «opportunità indimenticabile».

 

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore