Quantcast

Al Rotary Club Castellanza incontro sulla prevenzione nel tumore al seno

Sono intervenuti il dott. Luciano Branchini e il dott. Luigi Amiraglio

rotary castellanza

L’importanza della prevenzione precoce e gli Open day senologici sono stati al centro dell’ultimo incontro al Rotary Club “Castellanza”. Sono intervenuti il il dott. Luciano Branchini e il dott. Luigi Amiraglio.

Il dott. Luciano Branchini è laureato in Medicina e Chirurgia e specialista in Chirurgia d’Urgenza e Chirurgia Toracica, aiuto corresponsabile per molti anni presso Chirurgia Generale Ospedale di Busto Arsizio è Professore presso i corsi di Scienze Infermieristiche, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e Responsabile Chirurgia Senologica di Humanitas Mater Domini per più di 12 anni.

Il dott. Luigi Armiraglio è laureato in Medicina e Chirurgia e specialista in Chirurgia d’Urgenza, aiuto corresponsabile per molti anni presso Chirurgia Generale Ospedale di Busto Arsizio è Professore presso i corsi di Scienze Infermieristiche, autore di numerose pubblicazioni scientifiche è Responsabile Chirurgia Senologica di Humanitas Mater Domini dall’ottobre 2021.

I dati parlano chiaro, il tumore alla mammella è la prima causa di mortalità nella donna, interessa il 30% delle donne nell’arco della loro esistenza e l’incidenza è di 55mila casi all’anno. Oggi i casi di tumore, e quindi le malate, sono circa 834mila.

Sono tuttavia evidenti i sempre più recenti e numerosi riscontri positivi che ci indicano una proporzione tra l’aumento della sopravvivenza e la riduzione della mortalità: 9 donne su 10, riferisce il dottor Armiraglio, hanno superato la malattia al quinto anno dalla diagnosi. Ma per poter registrare dati incoraggianti, è assolutamente necessaria la prevenzione.

Da qui la necessità di controlli periodici e di esami strumentali quali mammografia ed ecografia. La campagna di prevenzione, ma ancor prima di una corretta informazione è doverosa, non può e non deve fermarsi proprio perché oggi abbiamo davvero a disposizione risorse che possono contrastare questo terribile male.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore