Quantcast

Incendio di via Ariberto D’Intimiano a Legnano, una residente: “Grazie ai vigili del fuoco”

Nonostante la disperazione e la preoccupazione di non poter rientrare nella sua casa, il sentimento che ha prevalso in una residente è stato quello di ammirazione e gratitudine per i coraggiosi vigili del fuoco

Incendio

«Rischiano la loro vita, la loro salute per mettere in salvo mura e ricordi di persone sconosciute…grazie di cuore ai Vigili del fuoco». Sentito inoltre il ringraziamento di una cittadina residente nel palazzo di via Ariberto D’Intimiano a Legnano . La legnanese ha voluto ringraziare gli uomini del distaccamento di Legnano che, veri angeli custodi, sono tempestivamente intervenuti sul posto per spegnere le fiamme che hanno bruciato il tetto dell’edificio. Un messaggio di gratitudine esteso anche ai Vigili del Fuoco di Busto Arsizio e Inveruno intervenuti in supporto e certamente condiviso da tutti i residenti. «Il nostro appartamento è tra i tre più colpiti – commenta la legnanese -. Nonostante la disperazione e la preoccupazione di non poter rientrare nella mia casa, il sentimento che prevale è quello di ammirazione e gratitudine per i coraggiosi vigili del fuoco: rischiano la loro vita, la loro salute per mettere in salvo mura e ricordi di persone sconosciute. Ne ho visti tanti, la maggior parte stremati…ma non si sono arresi».

Gli uomini del distaccamento di via Leopardi hanno lavorato anche durante tutta la notte per spegnere l’incendio, sedare i focolai e mettere in sicurezza la struttura. Anche nella mattina di sabato 30 aprile, ad operazioni concluse, hanno presidiato l’area mentre gli operai di una ditta specializzata hanno sgomberato gli elementi del tetto distrutti dalle fiamme.

Incendio nell’Oltresempione: i residenti sono rientrati nelle loro abitazioni

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore