Quantcast

“Pronto Pasolini”: seconda giornata di telefonate in diretta con gli attori Mastellari e Mandelli

Dopo il riscontro positivo registrato ieri, martedì 15, proseguirà nel pomeriggio odierno il progetto che vede protagonista l'attore Luciano Mastellari e l'attrice Nicoletta Mandelli rispondere alle chiamate di cittadini interessati ad ascoltare poesie del regista scrittore

Luciano Mastellari

“Il primo pomeriggio di chiamate a “Pasolini” è andato molto bene, sono contento della buona riuscita del progetto” così racconta Luciano Mastellari, attore legnanese, impegnato, insieme a Nicoletta Mandelli, nell’iniziativa partita ieri nell’ambito dell’omaggio ai cento anni di Pier Paolo Pasolini. Una idea originale: con una semplice telefonata si può entrare nel mondo del celebre artista Italiano.

“Hanno chiamato una dozzina di persone, solo donne – dato scontato secondo l’attore -, alcune non conoscevano l’artista e mi hanno ringraziato per il racconto, altre invece lo conoscevano solo come cineasta, non come poeta e scrittore; altre ancora erano in gruppo di ascolto con amiche”.

Luciano Mastellari è soddisfatto dal progetto attuato, ha cercato di avere un dialogo con la persona che si trovava dall’altra parte della “cornetta”, in modo da sentirsi più vicino e realizzare una chiacchierata culturale per conoscere meglio Pasolini, le sue opere e avvicinarsi alla sua arte. L’invito è  telefonare ancora nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 marzo, per ascoltare pensieri, poesie e racconti di Pasolini.

I due numeri di riferimento attivi sono: 3341007980 e 3518683386

Alla chiamata risponde “Pasolini”: poesie al telefono per il centenario dell’artista a Legnano

Dato il riscontro positivo del progetto “Pronto Pasolini”, l’idea di Luciano è pensare ad un servizio ricorrente da attuare nella città di Legnano, in modo tale da estendere e fare conoscere molta più cultura ai cittadini legnanesi.

Martina Ornago

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 16 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore