Quantcast

Azione Cattolica Decanato Legnano: “Fratelli Tutti in Pace – Il dramma ucraino e l’urgenza della Pace”

L'appello per una adesione all’invito promosso da Papa Francesco a digiunare e pregare per la Pace, mercoledì 2 marzo, in comunione con la Chiesa Universale nel Mercoledì delle Ceneri

Bandiere pace nidi

In questo momento buio della nostra storia europea, l’Azione Cattolica del Decanato di Legnano è vicina nella preghiera e nella solidarietà ai cittadini ucraini presenti nel nostro paese e nel nostro territorio, che stanno vivendo momenti di angoscia per i loro cari coinvolti nelle vicende drammatiche di questi giorni.

L’Azione Cattolica dice loro: «Non siete soli, ma avete tutto l’affetto di una società che vi sostiene nella preghiera e che vi stringe in un abbraccio. La fraternità scritta nella lettera Fratelli Tutti di Papa Francesco, oggi più che mai, non può rimanere solamente su carta, è questo il momento di realizzarla in pratica, attraverso segni concreti».

Il primo segno, corale, è l’adesione all’invito promosso da Papa Francesco a digiunare e pregare per la Pace, mercoledì 2 marzo, in comunione con la Chiesa Universale nel Mercoledì delle Ceneri.

Papa Francesco ci ricorda che: “Ogni guerra lascia il nostro mondo peggiore di come lo ha trovato. La guerra è un fallimento della politica e dell’umanità, una resa vergognosa, una sconfitta di fronte alle forze del male”. [Fratelli Tutti (261)]

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 01 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore