Quantcast

Il giardino, paradiso per gli uomini e gli dei: i Giovedì del Museo a Legnano ripartono dal “locus amoenus”

Il programma, di tre incontri che saranno concentrati nel mese di febbraio e si terranno a Palazzo Leone da Perego

Palazzo da Perego Legnano

I Giovedì del Museo riprendono il loro cammino dal punto in cui si erano interrotti nell’inverno 2020. Alla vigilia dello scoppio della pandemia, che ha determinato l’annullamento dell’iniziativa l’anno successivo, la traccia del programma che si stava svolgendo era quella dei giardini sacri e delle divinità a essi correlate nell’antichità greca e romana. In età classica il giardino, nelle sue numerose declinazioni, era, infatti, il luogo pensato per rappresentare l’aspirazione all’armonia, la realizzazione del sogno di un mondo migliore dove era possibile persino l’incontro tra l’uomo e il divino.

Il programma, di tre incontri che saranno concentrati nel mese di febbraio e si terranno a Palazzo Leone da Perego, riprenderà il percorso iniziato passando anche attraverso la ricostruzione, sulla base delle testimonianze storiche e archeologiche, del paesaggio antico. Nel terzo incontro si aggiungerà un focus particolare sulle piante e sui fiori sacri legati anche al mondo magico e ultraterreno.

Il calendario prevede:

3 febbraio ore 21
Copia dal vero.

L’archeologia fa rivivere il paesaggio

Patrizia Cattaneo

10 febbraio ore 21
“Mesci, odorosa dea, rosee le fila”
Flora, la dea profumata, tra culto e natura

Giulia Tremolada

24 febbraio ore 21
Verde o-scuro.

Fiori e piante per la magia e l’Aldilà.
Ilaria Calabrese, Miriam Romagnolo

I Giovedì del Museo sono organizzati dall’amministrazione comunale in collaborazione con il gruppo “Amici del Museo”, formatosi nel 1984 come una delle sezioni culturali della Famiglia Legnanese. Il gruppo collabora con il Museo Civico Guido Sutermeister di Legnano e con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Milano per la salvaguardia e la tutela del patrimonio storico ed
artistico della nostra città e delle zone limitrofe. Il gruppo promuove incontri culturali e visite guidate ed opera con impegno nell’allestimento delle mostre che vengono proposte dal Museo Civico. Gli incontri sono a ingresso gratuito; sarà richiesto il super green pass e di tenere indossata la mascherina.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Febbraio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore